Come funziona una centrale idroelettrica alimentata da acqua potabile?

 
Invece di disperdere la pressione dell’acqua potabile in una vasca, deviamo l’acqua in una turbina, generando così elettricità e diminuendo la pressione. La quantità, la qualità e il sapore dell’acqua rimangono inalterati. Una piccola centrale idroelettrica è costituita da una condotta in pressione, una turbina, un generatore, un dispositivo di comando e un allacciamento alla rete elettrica nazionale in zona.

Le aziende di approvvigionamento idrico che  producono anche elettricità

pic_01